Welcome to Fioccolandia!

LAGO AMPOLLINO E SICILIA 1996 (SE RICORDO BENE)

 

Un viaggio mitologico. I fantastici quattro (Frengo, Loris, Tommy ed io) partirono alla volta di Vasto, dove campeggiarono per qualche giorno e diedero luogo a vani tentativi di raccogliere mitili con un canotto. Non avevamo sbagliato strada, meta della tappa era una doverosa visita alla (ex)mia bella Geri. Ma dopo qualche giorno tornammo a focalizzarci su quella che era davvero la nostra meta: il festival di musica alternativa sul lago Ampollino, nella Sila. Arrivarci non fu cosa indifferente, visto che la povera Peugeot 205 conteneva al suo interno Tommaso ed altri tre loschi individui e un djembé, nel bagagliaio una tenda da tre (3!) posti e una cucina attrezzatissima, e sul tetto i bagagli dei summenzionati, riparati dal canotto sgonfio e con i remi aerodinamicamente piazzati ai lati...

Come fu fu, arrivammo sull’Ampollino che era già notte e trovammo a naso un posto dove poter dormire. Ma scoprimmo subito che non eravamo preparati per il freddo (era ferragosto...), con questo risultato:

La mattina dopo, rinvigoriti da una bella dormita sulle pietre in una tenda in cui entravamo a stento, rimirammo lo splendido panorama e cominciammo a cercare il posto dove si svolgeva il festival. Ma scoprimmo subito l’amara realtà. Il festival si svolge ogni due anni, e noi avevamo scelto quello sbagliato!!!!  Ripresici dalla clamorosa figura di merda, decidemmo di accamparci lo stesso.

Fortunatamente non eravamo i soli. Un gruppo di kapedikazzo ancora peggio di noi aveva comunque deciso di passare il ferragosto in montagna.

Nonostante anche il tempo ci abbia messo i bastoni fra le ruote, alla fine ci divertimmo.

Dopo tre giorni senza poterci fare una doccia, decidemmo che era ora di andarci a lavare.... In Sicilia !!!!

Ed eccoci dunque nello stretto di Messina....

Di fronte all’eleganza dei templi di Agrigento, non si può fare a meno di sentirsi parte integrante della forza della natura....

Dopo Agrigento e Sciacca, approdammo a San Vito lo Capo, dove finalmente ci godemmo un mare da favola...

E con questo splentito maro che voglio chiudere il primo fioccospecial

Alla prossima!!!

SPECIALE!!!!!

Fumetto 3: